Menu
 

Il CBD è spesso ritenuto il cannabinoide che ha aiutato a legittimare l'efficacia della cannabis terapeutica. Ma che cos'è esattamente il CBD? Come viene prodotto e quanto è utile a livello terapeutico? Il CBD, o cannabidiolo, è uno dei 113 cannabinoidi presenti nella cannabis. Come gli altri cannabinoidi, il CBD interagisce con il sistema endocannabinoide (o ECS) presente nell'organismo umano. Ciò avviene ogni volta che consumiamo cannabis sotto forma di alimento commestibile o concentrato. Il sistema endocannabinoide è composto da due recettori fondamentali (recettore CB1 e CB2). Esso ha una funzione di mediazione in numerosi processi fisiologici dell'uomo, tra cui appetito, memoria, percezione del dolore, umore ed altro. L'ECS è anche in grado di produrre cannabinoidi in modo autonomo, come ad esempio l'anandamide, che viene prodotta dopo aver fatto attività fisica e si pensa sia la causa dello "sballo del corridore".

Il CBD, a differenza del THC (o delta-9-tetraidrocannabinolo), non è un cannabinoide psicoattivo. È il secondo cannabinoide maggiormente presente nella cannabis, e in genere si trova in concentrazioni più elevate nelle piante di canapa (cannabis sativa L), che di solito contengono bassi livelli di THC. Il cannabidiolo è spesso considerato il protagonista nel campo della marijuana terapeutica. Studi recenti hanno infatti dimostrato i suoi potenziali effetti terapeutici. Di seguito sono elencati gli studi relativi al CBD suddivisi per patologia.

CANNABIS MEDICALE E SUOI BENEFICI GENERALI 

AIDS

ALZHEIMER

ANEMIA DREPANOCITICA

ANORESSIA 

ANSIA

ARTRITE

 ASMA

 ATEROSCLEROSI

AUTISMO

BIPOLARISMO

CANCRO

CANCRO AL COLON / CANCRO DELLA PROSTATA

CANCRO ALLA MAMMELLA 

CARCINOMA AL POLMONE

CHINETOSI

DEPRESSIONE

DIABETE

DIPENDENZA

DISTURBI DEL SONNO

DISTURBI DELL'UMORE

DISTURBO OSSESSIVO-COMPULSIVO

DISTURBO POST TRAUMATICO DA STRESS

DOLORE NEUROPATICO

DOLORI CAUSATI DAL CANCRO E MALATTIE INFIAMMATORIE CRONICHE INTESTINALI

EMICRANIA

EPATOPATIA

EPILESSIA

FIBROMIALGIA

GLAUCOMA

GLIOBLASTOMA / CERVELLO

ICTUS / LESIONE CEREBRALE TRAUMATICA

INFIAMMAZIONE

LESIONE SPINALE

LESIONI ELEMENTARI DELLA CUTE

LEUCEMIA

MALATTIA DI HUNTINGTON

MALATTIE CARDIACHE

MALATTIE DA PRIONI

MALATTIE NEURODEGENERATIVE

MALATTIE O DISTURBI DEL FUNZIONAMENTO DELLE GHIANDOLE ENDOCRINE

 MELANOMA

MORBO DI CHRON  

NAUSEA

NEFROPATIA

OBESITÀ

OSTEROPOROSI

PARKINSON